Ha questa Città molte nobili e spatiose Contrade irrigate quasi tutte da qualche rivolo... con diversi Palaggi e Casamenti, che le spalleggiano di fabrica per lo più rinnovata: benchè ve ne siano ancora di antiche e questi adorni curiosamente di Pitture, o historiche, o simboliche, o favolose... Il suolo della Città è lastricato di selci, che lo rendono proprio al camminare, senza ne polvere, ne fango, e li tanti rivi servono per tener monda la città da ogni lordura...".                                      

                                                                                                  Michelangelo Mariani (1673)

Home Cosa facciamo SLA - Aiutiamo gli "Amici" affetti da SLA (2011)
 Aiutiamo gli "AMICI" affetti da S.L.A.
 
  

Domenica 11 settembre 2011 alle ore 16.30  Mario Bonomi unitamente al piccolo contradaiolo Riccardo Saracco ed al Sindaco di Trento prof. Alessandro Andreatta scoccherà simbolicamente una freccia per dare inizio allo storico tenzone: l' 11° Palio delle Contrade Città di Trento.

La freccia di Mario cercherà di colpire il punto più lontano da cui ha avuto origine la sua grave malattia.

Mario è infatti affetto da una patologia che tutti definiscono rara, denominata SLA,  che significa Sclerosi Laterale Amiotrofica , una malattia  neurodegenerativa che poi tanto rara non è se in Italia attualmente vi sono ben 5000 persone che ne sono colpite e circa 60 solo in Trentino.

Che cos’è la SLA?

La SLA è una malattia terribile perché porta, più o meno lentamente, alla paralisi progressiva e alla fine completa di tutta la muscolatura volontaria della persona. Con il progredire della patologia infatti il malato non è più in grado di muoversi, comunicare, nutrirsi e respirare autonomamente pur mantenendo intatte le proprie capacità cognitive.

A questo punto il malato si trova totalmente dipendente dai propri familiari per comunicare, per muoversi, per alimentarsi, sino a dipendere da apparecchiature elettromedicali  per comunicare, nutrirsi e respirare. Ancor oggi purtroppo di questa malattia non si conoscono le cause: l’unica opportunità per vincerla è affidata alla ricerca scientifica e tutti sappiamo quanto sia lunga e costosa la strada per giungere a qualche risultato positivo che a tutt’oggi non è stato ancora conseguito. Per informazioni: www.aislatrentinoaltoadige.it

Mario sarà tra noi e con noi per rappresentare questa tremenda malattia, contro la quale combatte instancabilmente da anni, sostenuto da AISLA Trentino Alto Adige Onlus (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) che il 2 ottobre 2011 sarà presente in Piazza Pasi con un gazebo, in occasione della 4^ Giornata Nazionale SLA, organizzata per sensibilizzare ed informare sui problemi legati alla malattia e raccogliere nel contempo fondi da devolvere alla ricerca, offrendo, con un contributo minimo di € 10, una bottiglia di pregiato Barbera d’Asti DOCG.

In occasione dell’apertura del Pallio delle Contrade Città di Trento, l'Amico Mario, con la sua presenza, vuole sensibilizzare sulla malattia la città di Trento, i presenti e gli amministratori della città, al fine di favorire un’appropriata gestione della patologia ed un’adeguata presa in carico dei pazienti.

Aiutaci a fare qualcosa contro questa tremenda malattia.

                                                             Grazie, dall’Associazione culturale "AMICI della Città".

                                                                                         Stefano Grassi  - presidente   

 

La sedicesima edizione del Palio delle Contrade Città di Trento in programma il 7/8/9 settembre 2018, non potrà essere effettuata a causa di insufficienti finanziamenti. Ciò, alle otto Contrade di Trento (Associazioni) e all'Associazione culturale Amici della Città (organizzatrice del Palio) spiace molto. Arrivederci al 6/7/8 settembre 2019.

Get the Flash Player to see this rotator.
Powered By Joomla.it

Grazie per la vs. visita.

 15 visitatori online

Nostre e vostre immagini

Get the Flash Player to see this rotator.
Powered By Joomla.it